Perché molti respingono il messaggio della Chiesa sulla miseria del Terzo Mondo?

Di fronte ai poveri, i ricchi hanno cattiva coscienza e, secondo un procedimento classico, vanno alla ricerca di un capro espiatorio per spiegare le disfunzioni della società attuale.

Essi allora imputano ai poveri di essere responsabili della propria indigenza. In pari tempo i ricchi si chiudono a ogni discorso che li indurrebbe a ravvisare nella durezza del loro cuore una delle cause maggiori della miseria. Il dramma è che rifiutano di cambiare vita.

Pagina seguente

Rivedere pagina "La Chiesa & la demografia".

Rivedere pagina "Indice generale".