Il bambino desiderato non Ŕ il frutto della paternitÓ responsabile?

La sola paternitÓ degna dell’uomo Ŕ la paternitÓ responsabile. Nessuno lo contesta. Una certa pianificazione delle nascite s’impone dunque a tutte le coppie. Ma che significa questa pianificazione? Si tratta forse di dominare totalmente la feconditÓ con ogni mezzo possibile: contraccezione radicale, aborto, sterilizzazione, eutanasia dei bambini portatori di handicap?

In realtÓ, se si ammette che si possono eliminare tutti gli indesiderati, la societÓ umana si distrugge. Se non si riconosce la presenza degli altri con le loro differenze, la vita in societÓ diventa infernale, secondo la definizione di Sarte: "L’inferno sono gli altri╗ (Huis clos).

Pagina seguente

Rivedere pagina "Il bambino non nato".

Rivedere pagina "Indice generale".