Si puo osservare che il rifiuto del padre ad assumersi le proprie responsabilità verso il bambino è una delle più frequenti cause di aborto?

Questo fatto evidenzia una certa vigliaccheria maschile, così come la compiacenza discriminatrice della legge a favore degli uomini. Del resto, più in generale, una delle più frequenti cause di aborto è ravvisabile nel padre, che non vuole assumersi le sue responsabilità di fronte al bambino.

È questa una ragione per incoraggiare le donne ad abortire? La legge, che deve proteggere il bambino, è tenuta a proteggere anche la madre e tutte le donne. Le donne in difficoltà non si attendono la soppressione del bambino, ma che sia dato loro aiuto. Con il nostro atteggiamento di accoglienza possiamo contribuire a fare di ogni maternità una sorgente di grande gioia.

Pagina seguente

Rivedere pagina "Lo stupro".

Rivedere pagina "Indice generale".